Festival Ethnos: quattro appuntamenti gratuiti tra le storie e le delizie vesuviane

Villa Favorita

Valorizzare il territorio e promuovere le sue bellezze: è questo l’obiettivo di Federalberghi Costa del Vesuvio e del Consorzio Costa del Vesuvio che nell’ambito della XX edizione del Festival Ethnos hanno organizzato quattro itinerari turistici gratuiti destinati a turisti, italiani e stranieri. Gli appuntamenti di “Storie e delizie vesuviane” condurranno alla scoperta di luoghi incantevoli e daranno modo ai partecipanti di poter assistere a imperdibili spettacoli teatrali e non solo!

Programma completo:

Domenica 13 settembre: “Passaggi Vesuviani”ore 17,30 presso Rifugio Inbò
Itinerario guidato con performance musicale e degustazione alla Valle dell’Inferno
La Valle dell’Inferno vi aspetta con una sorprendente visita guidata che sarà accompagnata da Umberto Saetta, guida autorizzata del Parco del Vesuvio. Non mancheranno degustazioni di prodotti tipici e una performance musicale del duo Tupa Ruja, composto da voce e dijiridù.

Si consiglia: abbigliamento e scarpe sportive, un plaid per sedersi a terra.

Venerdì 18 settembre: “Racconti di religiosità” – ore 18,00 presso Santuario di Pugliano ad Ercolano
Itinerario guidato con intervento canoro all’Ipogeo Sotterraneo di Ercolano
Un itinerario che vi condurrà all’ipogeo sotterraneo del 700 dell’arciconfraternita della SS Trinità di Ercolano. Qui si darà vita ad una visita guidata narrata che sarà effettuata dal musicista e narratore Giovanni D’Angelo che si intreccerà a uno Stabat Mater in napoletano a cura del Laboratorio Voci e Suoni delle Memoria. Religiosità popolare, aneddoti, usante e riti più particolari saranno i protagonisti.

Sabato 19 settembre: “Carolinerie ferdinandee” – ore 19,00 presso l’ingresso al Parco sul mare di Villa Favorita ad Ercolano
Itinerario teatralizzato con degustazione al Parco sul mare di Villa Favorita
Una visita teatralizzata in una delle più sontuose ville vesuviane del XVIII secolo in cui Giovanni D’Angelo accompagnato dagli attori del Laboratorio Voci e Suoni della Memoria narrerà vicende legate a Ferdinando IV di Borbone e a Maria Carolina d’Asburgo Lorena: “Questo irriverente intrattenimento ci presenta la storia del loro lignaggio, i fasti, le ignominie, i fatti e i “fatterelli” del loro regno, oltre che la storia vissuta e raccontata dalla voce del popolo”. Alla fine della visita è previsto un piccolo rinfresco e degustazioni di prodotti tipici vesuviani.

Domenica 27 settembre: “Settecento frivolezze” – ore 10,00 presso l’ingresso di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano
Itinerario teatralizzato presso il piano nobile di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano
L’Associazione Karma Arte Cultura e Teatro vi dà appuntamento con una visita teatralizzata in cui miti, leggende e tradizioni della vecchia “Neapolis” renderanno tutto più speciale: “Chi parteciperà alla visita teatralizzata potrebbe dialogare con un Munaciello, incontrare la Bella ‘Mbriana, e tanti altri personaggi della tradizione”. La visita sarà inoltre seguita da una degustazione di prodotti tipici del territorio.

Quando: da venerdì 18 a domenica 27 settembre
Per info e prenotazione obbligatoria (da effettuare entro il giorno prima dell’evento): 0818471158 – 3385368871 – costadelvesuvio@federalberghi.it
Itinerari gratuiti aperti ad un massimo di 50 partecipanti

Potrebbe anche interessarti