L’arte del restauro in diretta al Museo Archeologico di Napoli

È stato uno dei primi complessi museali d’Europa. Costruito in un palazzo del Seicento alla fine del XVIII secolo possiede, con oltre tremila oggetti di valore, il più ricco patrimonio di opere d’arte e manufatti archeologici d’Italia. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo Archeologico di Napoli vi permetterà di osservare da vicino l’arte del restauro. Potrete scegliere quale postazione osservare tra le quattro preparate. Quella per i metalli nelle Sale dedicate alla Villa dei Papiri; per la ceramica nel Corridoio degli Imperatori; o ancora quella per i dipinti murali nella Collezione degli Affreschi o per i materiali lapidei nella Collezione Farnese. In ogni postazione potrete esaminare oggetti restaurati o in corso di restauro e gli attrezzi utilizzati per gli interventi. Le metodiche e le tecniche operative saranno illustrate dai restauratori, che saranno anche disponibili a rispondere a qualunque domanda vogliate porre loro. Un’occasione da non perdere per capire tutto il lavoro che si cela dietro i tesori che il Museo custodisce.

Quando: sabato 19 settembre 2015, ore 20 -24
Dove: Museo Archeologico di Napoli, piazza Museo 19
Per informazioni: pagina facebook dell’evento

Potrebbe anche interessarti