Sagra degli asparagi 2018: 7 giorni dedicati a cibo, musica e vino

Torna la Sagra degli Asparagi di Squille, frazione di Castel Campagnano, paesino nel casertano. La sagra si terrà il 22, 24, 25, 28, 29 e 30 aprile. Per quanto riguarda il mese di maggio solo il 1, nel giorno della festa dei lavoratori. Il 22,25,29 e il 1 maggio sarà possibile pranzare in piazzetta e assaporare oltre il buon cibo anche il piacevole primo sole di primavera. L’evento si rinnova anche quest’anno grazie all’Associazione “Silla”.

L’obiettivo di tale manifestazione è quello di promuovere, attraverso l’asparago selvatico, il piccolo borgo di Squille e la ruralità. La sagra sarà condita con musica e balli di gruppo. Il 22 aprile si terrà poi un Convegno sulle eccellenze locali: tema principale oltre all’asparago, sarà la dieta mediterranea. Ad accompagnare i piatti tipici locali a base di asparago ci sarà dell’ottimo vino: il vino “Pallagrello”.

La Sagra degli asparagi ha sempre portato parecchie persone nel paese di Squille. L’accoglienza, infatti, è sempre stata il piatto forte. Insomma per tutti coloro che vorranno assaggiare una buona cucina d’altri tempi completamente immersi in una location particolarmente suggestiva accompagnata da balli e musiche latino americane non possiamo far altro che consigliare questa inusuale sagra.

INFORMAZIONI SAGRA DEGLI ASPARAGI 2018

DOVE: Squlle, frazione Castel Campagnano (CE)

QUANDO: 22, 24, 25, 28,29 e 30 aprile; 1 maggio

PREZZO: Partecipazione gratuita

ULTERIORI INFORMAZIONI: Associazione Silla