La Balconata Furitana 2015. Un programma ricco di eventi tra le meraviglie di Furore

balconata furitana

La Balconata Furitana ha aperto ufficialmente l’edizione 2015 che offrirà la possibilità di partecipare ad eventi organizzati in incantevoli location tra arte, percorsi enogastronomici, solidarietà e tanto altro.

Non mancheranno dunque degustazioni nell’area dei prodotti enogastronomici di altà qualità curata da Carmela Cerrone, presidente Fondazione Italiana Sommelier campania, con la consulenza di Nicola Muccillo, e i numerosi eventi organizzati da Gino Aveta ed Elio Lupi con la direzione artistica di Tommaso Naclerio.

Al pubblico è stato anche aperto il Museo del Sacro, ospitato presso la chiesa di Santa Maria della Pietà, dove sono custoditi oltre alle diverse opere in ceramica create dai più grandi ceramisti ed artisti italiani e mondiali, anche una collezione di 300 esemplari di rosari.

card

Il sindaco di Furore, Raffaele Ferraioli, è soddsfatto di questo nuovo progetto: “Spesso sentiamo parlare di turismo integrato: oggi posso dire con orgoglio che ciò che abbiamo realizzato qui a Furore rappresenta la sintesi massima di questa definizione. Una collaborazione virtuosa tra pubblico e privato che ha portato all’elaborazione di un programma unico di appuntamento in cui vi sono i momenti culturali, le visite museali, i beni artistici di un paesino baciato dalla storia, gli venti musicali di qualità e i percorsi enogastronomici”.

Un vasto programma accompagnerà il turista per tutto il 2015 alla scoperta del comune di Furore che è entrato a far parte del Patrimonio Mondiale UNESCO grazie alle sue meraviglie uniche al mondo. Alla kermesse si può aderire sottoscrivendo una card del costo di 36,50 euro con la quale sarà possibile partecipare a tutti gli eventi in programma.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più