Aperitivo napoletano in Roulotte: mortadella e spritz al limoncello. L’idea del Dorian Gray

A proporre la nuova formula di un aperitivo tutto napoletano è il Dorian Gray Public Housel’english pub di San Giorgio A Cremano.

L’anima vintage di una roulotte, messa a nuovo, ha sposato (in questo caso più che mai) il gusto originale dello spritz al limoncello e delle birre artigianali. Saggiamente verace la proposta food: panini con la mortadella per tutti gli invitati.

Sì, perché l’aperitivo in roulotte è stato collaudato ad un matrimonio di due giovani napoletani, che si sono uniti a vita in uno dei luoghi più suggestivi della città, il Monastero di Santa Chiara.

Ed è proprio all’interno del Chiostro di Santa Chiara che i ragazzi del Dorian hanno atteso tutti gli ospiti della cerimonia per offrire loro un aperitivo sui generis, in cui la semplicità dello street food partenopeo ha supportato la proposta di uno spritz rivisitato… in spritzoncello.

Si sa, l’attesa per i pranzi nuziali è sempre motivo di “sconforto” per gli invitati, sebbene ampiamente tollerata, perché amiamo profondamente le nostre tradizioni, anche i loro lati più scomodi.

Tuttavia, capita spesso di incrociare, nei bar, intere comitive di persone che “consumano” prima del ricevimento. E li riconosci facilmente: nonostante cravatte obbligate e tacchi insopportabili, sono lì, con l’entusiasmo negli occhi, a festeggiare l’amore: restiamo pur sempre un popolo di romantici…

Per cui, l’idea di organizzare un aperitivo collettivo!

Inoltre, l’evento nuziale ha visto la partecipazione dei ragazzi dell’ AIPD (Associazione Italiana Persone Down), i quali hanno preso parte ai lavori, indossando la divisa del Dorian Gray. Lo scopo è stato quello di dimostrare come le persone affette dalla sindrome di down possono, senza problemi, essere parte di un ambiente lavorativo: senza alcun ostacolo, infatti, hanno lavorato all’evento, dimostrandosi perfettamente integrati con la squadra.

L’aperitivo in Roulotte, infine, si è dimostrato una formula creativa e semplice: lontana dagli sfarzi e dallo stress organizzativo, ma, allo stesso tempo, piacevole e innovativa.

Del resto, se un aperitivo ha le ruote puoi portarlo dove vuoi: dai ricevimenti, agli eventi all’aperto; dalla festa in giardino, fino a quella di musica popolare, nelle piazze di una grande città.

E non solo: è il menù, nel suo complesso, che può muoversi e trasformarsi, assieme ai colori e alle esigenze del contesto.

Potrebbe anche interessarti