Nasce la Pizzeria Liosé, un mix di tradizione e innovazione. Quando e dove apre

Pizzeria LioséLiosé, è questo il nome della nuova pizzeria che mercoledì 8 maggio aprirà al pubblico in Viale della Libertà al civico 311 a San Marco Evangelista (Caserta). Un progetto nato da un’idea della famiglia Seta che ha deciso di puntare su un gruppo di giovani, ma in gamba e competenti che hanno fatto dell’arte della pizza la loro passione, e di investire in un territorio dove un tempo vi erano solo casolari rurali sparsi e casini di caccia appartenenti a nobili famiglie locali e napoletane. E successivamente vi si sviluppò l’insediamento di Massarie.

A dare vita alle prelibatezze gastronomiche troviamo un team che sicuramente riuscirà a deliziare i palati dei clienti più esigenti. Il compito è infatti affidato alla bravura e alle mani del pizzaiolo Marco Varricchio, mentre la cottura al forno sarà sotto il controllo di Emilio Spina.

Due giovanissimi ma con alle spalle la giusta dose di esperienza. Marco Varricchio (27 anni) è un perfezionista, ama gli impasti leggeri e soffici e si diverte creando abbinamenti molto gustosi e naturalmente utilizzando prodotti di eccellenza, tra cui quelli della nostra regione. Marco ha già collaborato in passato con nomi importanti tra cui il pizzaiolo Marco Quintili (titolare della Pizzeria IQuintili a Roma).

Emilio Spina proviene da una storica famiglia di pizzaioli di Santa Maria Capua Vetere: la famiglia Spina. Nonostante la giovane età (24 anni) ha già alle spalle tanta esperienza. Segreti e tecniche tramandate proprio dalla sua famiglia.

Lo slogan del Liosé è “un punto di incontro tra tradizione e innovazione”. È possibile gustare sia le pizze classiche e tradizionali che quelle gourmet. Ed è proprio per le pizze gourmet che si è affidati alla consulenza dello Chef Massimo Salvadei un consulente molto affermato che vanta diverse collaborazioni con realtà importanti, che curerà alcuni abbinamenti delle pizze gourmet presenti nel menù.

Ed è proprio il menù il punto di forza di questa nuova pizzeria, un menù che sposa tradizione e innovazione, partendo dai classici fritti napoletani come: la frittatina (presente sia in versione classica che gourmet (la proposta di quest’ultima varia di settimana in settimana), la pizza fritta, il crocché, la montanara classica e il trio di montanare gourmet.

Montarare gourmet

Tra le pizze più intriganti troviamo: la Lanterna (Fior di latte dell’agro aversano, pesto di rucola, olive taggiasche, speck, stracciatella di bufala, fili di peperoncini e olio evo); Liosé che prende il nome proprio da quello della pizzeria (Pacchetelle gialle, provola affumicata, fonduta di parmigiana, bacon croccante e olio alla menta con cornicione ripieno di ricotta di bufala); Cacio e pepe con polpette (Fior di latte dell’agro aversano, crema di pecorino romano, pepe nero di Sarawak, polpettine di vitello, lime e olio evo).

Anche i dolci non sono da meno, anche lì la tradizione e l’innovazione è rispettata con i classici della pasticceria come: babà, delizia al limone e tiramisù. Mentre a rappresentare l’innovazione e i tempi moderni troviamo il Rocher, una vera e propria goduria per il palato.

Info inaugurazione 

Pizzeria Liosé
Dove: Viale della Libertà n° 311 a San Marco Evangelista (Caserta)
Quando: Mercoledì 8 maggio ore 19.00

Frittatine
Cacio e pepe con polpettine

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più