Crolla l’androne di un palazzo: si apre una voragine che risucchia un mezzo con conducente

voragine auto santa maria capua vetereSanta Maria Capua Vetere – Tragedia sfiorata nel pomeriggio di oggi, quando si è aperta una voragine stradale risucchiando un mezzo con all’interno il suo conducente. Il fatto è avvenuto intorno alle ore 14 a via Roma, dove si è recata una squadra proveniente dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta.

I vigili del fuoco si calano nella voragine

I pompieri hanno soccorso una persona rimasta bloccata nel proprio veicolo risucchiato in una voragine apertasi nella sede stradale, a cedere è stato un androne di un condominio privato. A essere sprofondato un mezzo della ditta incaricata di effettuare i saggi in vista di futuri lavori di manutenzione del palazzo. Immediatamente giunti sul posto i Vigili del Fuoco, con l’ausilio anche di un’autogru in supporto, hanno soccorso il conducente del veicolo – che non ha riportato danni – liberandolo dal veicolo incastrato ed assicurandolo alle cure dei sanitari presenti sul posto con un’autoambulanza.

La zona è stata interdetta al traffico veicolari per consentire le operazioni necessarie per il recupero del veicolo. In corso le indagini per capire le cause del cedimento del manto stradale, che ha evidenziato la presenza di una cavità nel sottosuolo.

Potrebbe anche interessarti