SMCV, confusione sulla riapertura del Melorio. Aveta: “Continueremo a vigilare”

Ospedale MelorioLe associazioni e i gruppi politici che si riconoscono nel progetto “Alleanza per la città”, guidato da Raffaele Aveta, continuano a tenere alta l’attenzione sulla questione della riconversione dell’ospedale Melorio. È passato circa un mese da quando il Direttore generale dell’ASL Caserta annunciava la riconversione del nosocomio sammaritano. Ad oggi nessuna concreta novità se non, purtroppo, la notizia circolata in queste ore secondo cui i medici e il personale sanitario sarebbero stati posti in ferie d’ufficio, non essendo al momento attiva la struttura nosocomiale. Contestualmente circolava, tramite web, l’informazione della possibile riattivazione dell’ospedale Melorio entro la terza settimana di luglio, con la speranza a questo punto che arriveranno anche medici e sanitari in quantità sufficiente per garantire il normale svolgimento delle attività ospedaliere.

Un clima di totale confusione che alimenta nei cittadini incertezza e preoccupazione. “Continueremo a vigilare sulla questione dell’ospedale Melorio e sulla riattivazione del pronto soccorso- ha dichiarato Raffaele Aveta– Grazie alle nostre iniziative di protesta non è diminuita l’attenzione mediatica sulla problematica del Melorio. Continueremo a portare avanti la nostra battaglia, dal forte senso civico e di appartenenza alla comunità, per garantire ai cittadini il diritto alla salute”.

Potrebbe anche interessarti