PROBABILI FORMAZIONI. Brugge-Napoli, prova di maturità e rivoluzione

Napoli's Manolo Gabbiadini exults with teammates after scoring the goal of 3-0, his second in this match, during the Uefa Europa League soccer match SSC Napoli vs Midtjylland at San Paolo stadium in Naples, Italy, 05 November 2015. ANSA/ CIRO FUSCO

Dopo i due giorni di Champions, di giovedì ritorna l’Europa League e il nostro Napoli è impegnato in Belgio per il match di ritorno con il Club Brugge, partita che si giocherà a porte chiuse allo stadio Jan Breydel alle 21:05. I partenopei sono ormai già qualificati come primi del gruppo D con 12 punti mentre la squadra di Michel Preud’homme deve vincere per sperare nella qualificazione.

Come già detto, gli azzurri sono già qualificati per i sedicesimi grazie all’en plein di 4 vittorie in 4 partite. Ciò nonostante, Mister Sarri si aspetta comunque il Napoli di sempre come lui stesso ha dichiarato nella conferenza stampa di ieri: “Domani ci aspetta una partita molto complicata sotto il profilo mentale, Questa partita per noi è più importante di quanto pensiate, voglio prestazione e risultato“. E ancora: “Voglio che la squadra mostri determinazione e giusta mentalità per dare continuità ai risultati. Far bene domani può aiutare a far bene anche nei prossimi incontri.”.

Per quanto riguarda la formazione, lo stesso Sarri ha confermato che si giocherà col tridente El Kaddouri-Callejón-Insigne e gli avversari non avranno punti di riferimento perché i tre si alterneranno nel sostituire Higuaín svolgendo il ruolo del cosiddetto “falso nueve”. Gli assenti per infortunio sono ancora Gabbiadini e Mertens e non è da escludere un bel turn over per far riposare i “titolarissimi” in attesa dell’incontro di lunedì prossimo con l’Inter.

Il Brugge invece deve cercare di far risultato nel proprio stadio e giocarsi il tutto per tutto nell’ultima partita di questa fase a gironi. Una sconfitta o un pareggio in caso di vittoria del Midtjylland contro il Legia Varsavia vorrebbe dire eliminazione matematica. Per loro out solo Refaelov ed Engels.

Probabili formazioni

Club Brugge (4-3-3): Bruzzese; Meunier, Mechele, Denswil, De Fauw; Simons, Claudemir; Vazquez; Diaby, Vossen, Leandro Pereira All: Preud’homme

Napoli (4-3-3): Gabriel; Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Strinic; Lopez, Valdifiori, Chalobah; El Kaddouri, Callejón, Insigne All: Sarri

Potrebbe anche interessarti