Solidarietà Napoli, bel gesto per i detenuti di Poggioreale e Secondigliano

 

Soldidarietà Napoli

Solidarietà Napoli, ieri c’è stata la presentazione del calendario ufficiale 2016 e nel corso della conferenza stampa ha tenuto banco anche il cuore della società azzurra. Come confermato dal dirigente Alessandro Formisano, infatti, i partenopei hanno donato 25 palloni ufficiali dell’Europa League ai detenuti delle carceri di Poggioreale e Secondigliano. Un bel gesto che, come confermato dal dirigente, può rappresentare elemento di aggregazione.

La passione può portare anche decine di persone a muoversi dietro ad un pallone“. Solidarietà Napoli, parole chiare in un momento non molto felice per il calcio italiano. La solidarietà negli stadi, infatti, è ormai pura utopia, con cori e striscioni discriminatori che nelle ultime settimane sono tornati in voga. Ma il Napoli ha dato un bel segno all’intero mondo del pallone: un piccolo gesto per donare un sorriso e riaccendere la passione dei detenuti di Poggioreale e Secondigliano.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più