Napoli, anche a Bergamo sarà un’invasione

Napoli

Una trasferta certamente pericolosa quella che domani affronterà il Calcio Napoli, come ha specificato lo stesso Sarri in conferenza stampa. Il riferimento del mister era ovviamente rivolto esclusivamente alla partita Atalanta-Napoli, ma anche sugli spalti potrebbero sorgere dei problemi. I rapporti tra le due tifoserie, infatti, non sono certo idilliaci. Tutt’altro, visto che assieme ai sostenitori bianconeri, veronesi e negli ultimi tempi romanisti, la tifoseria bergamasca è una delle rivali storiche del Napoli, società del presidente Aurelio De Laurentiis.

Tutto ciò, però, non fermerà i supporter partenopei, che secondo alcune stime dovrebbero raggiungere lo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” almeno in 600, facendo sentire così il proprio caloroso affetto alla squadra anche lontano dal San Paolo, per quella che sarà l’ultima giornata dell’anno solare 2015, nonché la terzultima del girone d’andata del campionato di Serie A, dove il Napoli occupa attualmente la seconda posizione assieme alla Fiorentina di Paulo Sousa.

Potrebbe anche interessarti