Video. IncantaNapoli: i 5 gol azzurri più belli del 2015

5 gol azzurri più belli del 2015Hanno fatto impazzire milioni di tifosi del Napoli sparsi in ogni angolo del mondo, soprattutto quelli al seguito della squadra. Dal Castellani al Bentegodi, dal Sant’Elia al San Paolo. Cinque declinazioni di bello racchiuse in sole tre lettere: gol. Alcuni preferiranno quelli di classe, altri quelli di potenza. Tutti, però, almeno una volta ci saremo stropicciati gli occhi davanti ai 5 gol azzurri più belli del 2015. Vale allora la pena mettersi comodi per mirarli e rimirarli sino all’ultima prodezza.

Dei 117 gol (73 in Serie A, 37 in Europa League e 7 in Coppa Italia) siglati dal Napoli durante uno dei lustri più prolifici della storia del club, i 5 gol azzurri più belli del 2015 sono arrivati tutti in Serie A, tre nello scorso campionato, due in quello attuale.

Eccoli tutti in fila uno all’altro:

5) Lorenzo Insigne – 32. ma giornata Serie A 2014-2015, Napoli-Sampdoria 4-2: lo “scugnizzo” napoletano intercetta palla sulla corsia sinistra del centrocampo per poi cavalcare, accentrandosi, la prateria che i blucerchiati gli regalano in sella alla sua indiscutibile classe. E’ di potenza e precisione, però, che scaglia il pallone nell’angolino più lontano, dove il portiere ospite non può proprio arrivare. LA TARANTELLA INFUOCATA

Dal minuto 2:11

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=9qdbJkdlKRE[/youtube]

 

4) Gonzalo Higuain – 26. ma giornata Serie A 2014-2015, Napoli-Inter 2-2: se lo chiamano Pipita un motivo ci sarà. Siamo sulla trequarti avversaria, Hamsik gli cede palla con un piattone dalla sinistra, lui la trasforma in oro, anche se i metri dalla porta sono circa venticinque e davanti a lui c’è Juan Jesus. Semplice il tocco con cui si libera del difensore brasiliano, devastante il tiro a giro che fa palo-gol. L’ALCHIMISTA

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=NkAkuUNU93c[/youtube]

 

Due reti, quelle di Insigne ed Higuain senz’altro molto belle, eppure le loro prodezze non hanno meritato il podio dei 5 gol azzurri più belli del 2015. Ciò nonostante, li ritroveremo entrambi molto presto. Prima, però, spazio alla marcatura che si è aggiudicata il terzo posto.

3) Manolo Gabbiadini – 31. ma giornata Serie A 2014-2015, Cagliari-Napoli 0-3: quanto tempo ci vuole per disegnare un arcobaleno? Il tempo di subentrare a Marek Hamsik, almeno per Manolo Gabbiadiani, uno al quale è meglio non dare mai le spalle. Alle sue, quando Higuain lo trova al limite dell’area sarda, c’è la porta difesa dal numero uno di casa. Girarsi e trovare l’angolino più lontano con uno splendido tiro a giro è solo la distanza che separa il pensiero dall’esecuzione. PIEDI DI CARAVAGGIO

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=8F3qeZY9Yy8[/youtube]

 

2) Gonzalo Higuain – 9. a giornata Serie A 2015-2016, Chievo-Napoli 0-1: quando Ghoulam effettua il cross radente al suolo è ancora una semplice sfera di cuoio quella che rotola sul prato del Bentegodi, ma quello che Higuain spara verso la porta gialloblù è una vero e proprio proiettile, che non per nulla perfora i guantoni inutilmente opposti dal portiere avversario. Per rapidità d’esecuzione e coordinazione in assoluto il gol tecnicamente più complesso della top five. CALIBRO 9

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=u9r1BWLW7-Y[/youtube]

 

1) Lorenzo Insigne – 3. a giornata Serie A 2015-2016, Empoli-Napoli 2-2: non poteva che andare ad uno soprannominato  il “Magnifico” la corona dei 5 gol azzurri più belli del 2015. Potenza, precisione, classe, dallo scrigno che custodisce il suo piede destro esce soltanto bellezza. La chiave per aprirlo è il passaggio che Gabbiadini effettua verso di lui appena dentro l’area. Il resto è una parabola da applausi, che finisce sotto le ragnatele più lontane. IL SIGNORE DEL GOL 

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=M7MsD_Uf14o[/youtube]

Potrebbe anche interessarti