Video. Mancini piange con il Napoli, poi non vede il rigore per l’Empoli!

Roberto ManciniLa lotta per lo scudetto continua ad entusiasmare sempre di più. Inter, Calcio Napoli, Fiorentina e Juventus stanno dando vita ad un duello appassionante, come non si vedeva da diversi anni nel campionato di Serie A. Lo scontro (sportivo, s’intende) non avviene però solo sul campo da gioco, ma anche davanti ai microfoni delle televisioni. Spesso le dichiarazioni di giocatori e allenatori rasentano la banalità, ma molto spesso addirittura l’assurdo. E’ il caso di Roberto Mancini, tecnico dell’Inter, che al termine della partita con l’Empoli, ai microfoni di Mediaset Premium, ha commentato il caso da moviola più importante del match.

Vergogna Inter!

Posted by Video Juve on Mercoledì 6 gennaio 2016

Nonostante la perfetta disamina di Graziano Cesari, Mancini proprio non vuole ammettere che il suo giocatore, Murillo, ha commesso fallo da rigore su Pucciarelli. Da regolamento, sarebbe stata espulsione e penalty per l’Empoli. Un errore arbitrale piuttosto grave, ma non secondo Mancini: “Non sono così sicuro come lo siete voi – spiega il tecico – Pucciarelli cerca il contatto con Murillo“. Un’analisi un po’ fantasiosa, anche perché le immagini mostrano chiaramente il netto fallo del colombiano.

Fa specie sentire però queste dichiarazioni soprattutto quando, diverse settimane fa, dopo Napoli-Inter, era lo stesso Mancini che a lamentarsi per l’espulsione di Nagatomo. Un’espulsione giusta, ma che al tecnico proprio non è andata giù: “Non si può espellere un giocatore per un mezzo fallo. Callejon ha simulato“. Dichiarazioni che vengono poi smentite, ancora una volta, dalle immagini. Evidentemente, anche Mancini soffre di quel “vizietto” tutto italiano, tipico dei nostri allenatori, che vedono solo a senso unico, peccando spesso di obiettività.

[youtube width=”100%” height=”360″]LINK YOUTUBE[/youtube]

Potrebbe anche interessarti