Lotito: “Togli Higuain al Napoli e vedi che fine fa! La mia Lazio invece…”

Claudio Lotito La Lazio di Lotito ieri, proprio come in occasione della vittoria ottenuta contro l’Inter, ha fatto un mezzo favore al Napoli e a tutte le squadre che lottano in vetta alla classifica. I biancocelesti hanno infatti battuto la Fiorentina per 3-1 permettendo ai partenopei, in caso di risultato positivo contro il Frosinone, di staccare proprio i toscani in classifica. Ma a far discutere in queste ore sono soprattutto le dichiarazioni del presidente dei capitolini che, parlando con il collega Ferrero, patron della Sampdoria, non ha perso l’occasione di criticare il Napoli di De Laurentiis.

Lotito, a cena con Ferrero, avrebbe affermato le seguenti dichiarazioni riportate poi da Il Tempo: “Devi fare come me, puntare sui giovani calciatori che possono crescere, ho un parco giocatori che vale tantissimo: Keita, Candreva, Djordjevic, Lulic, Cataldi, Onazi, Milinkovic. E poi c’è Morrison, è giovane. cresce, quando me lo rivendo te ne accorgi chi ca*** è Morrison. La mia è una squadra, altro che il Napoli, togligli Higuain e vedi che fine fa“. Insomma, delle frecciatine tutt’altro che giustificate visto che attualmente, nonostante una gara in più in calendario, la Lazio dista dal Calcio Napoli ben 11 punti.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più