Jorginho non si nasconde: “Sarri-Mancini? Vi spiego l’effetto che avrà sul gruppo”

JorginhoIl Giudice Sportivo si è espresso, chi temeva una lunga squalifica di mister Sarri ora può star tranquillo. Il tecnico del Calcio Napoli, stando al comunicato appena pubblicato, sarà squalificato per due giornate, una notizia comunque positiva viste le tante voi circolate negli ultimi due giorni. E a parlare di questo ma non solo è stato Jorginho, regista degli azzurri che si sta ritagliando uno spazio da protagonista in questa stagione che è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Ecco le sue dichiarazioni in merito alla vicenda che ha visto di fronte Sarri e Mancini: “E’ una storia che non doveva neanche venir fuori, ma noi abbiamo già voltato pagina. Il mister è una grande persona, un maestro di calcio e di vita. Ha riconosciuto subito l’errore ed ha chiesto scusa: questo episodio rafforzerà la nostra unione, siamo tutti con lui e gli siamo tutti più vicini!“. Jorginho, poi, parla del prossimo match contro la Sampdoria: “Rispetto all’andata è cambiato molto, a partire dal modulo. Siamo concentrati, dobbiamo rimanere tranquilli per la prossima partita. Noi daremo sempre il massimo per questa maglia e questa città. Cantare con i tifosi è un’emozione unica, una motivazione in più per noi per fare bene“.

Potrebbe anche interessarti