Si ferma Biglia. Lotito bussa alla porta a De Laurentiis: ecco perchè

BigliaIl centrocampista argentino della Lazio Lucas Biglia dopo essersi infortunato, in occasione del quarto di finale di Coppa Italia contro la Juventus, resterà fermo ai box per tre settimane, salvo complicazioni. Gli esami clinici hanno evidenziato una tendinopatia alla caviglia destra. Il calciatore dovrà saltare sicuramente le gare contro Chievo, Udinese, Calcio Napoli e Genoa, riducendo così le possibilità di sceltà dell’allenatore biancoceleste Stefano Pioli, rese ancor più difficili dalla concreta possibilità che un altro centrocampista, Onazi finito prepotentemete nel mirino del Werder Brema, vada via.

E così il presidente della formazione capitolina, Claudio Lotito, insieme al ds Igli Tare, si guarda intorno per cercare di poter sostituire il centrocampista infortunatosi e fornire all’allenatore laziale una valida alternativa in mezzo al campo. Sembrerebbe di queste ore la notizia di un interessamento della Lazio per il centrocampista del Napoli Mirko Valdifiori tra l’altro già accostato, qualche giorno fa, al Torino. Seppur l’impiego del calciatore ex Empoli da parte di Maurizio Sarri non sia decisamente costante, l’agente del giocatore fa sapere che non si muoverà da Napoli. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Potrebbe anche interessarti