Sarri: “Con l’Inter ho sbagliato approccio: condizionato dal passato”

Sarri conferenza stampaDomani il Napoli scenderà in campo contro la Sampdoria per la seconda giornata di ritorno. Nella consueta conferenza stampa è intervenuto il tecnico Sarri. Ecco le sue dichiarazioni in merito alle ultime vicende: “Sono contento che l’Inter e Mancini abbiano accettato le scuse. Ho sbagliato e l’ho ammesso, mi dispiace per le cose che sono state dette su di me, ma la vicenda ora è chiusa. Sono un tipo sanguigno, sotto pressione devi imparare a gestirmi“.

In merito alla sfida di domani, Sarri ha dichiarato: “Contro l’Inter mi sono fatto condizionare dall’esperienza passata: per via dei supplementari ho pensato più alla gestione del match che all’aggressività. Ora mi aspetto una risposta della squadra, dobbiamo dimostrare che quella sconfitta è stata casuale. Voglio una squadra cattiva, sarà una partita complicata: anche la Juventus ha faticato contro la Sampdoria. Cassano? E’ un talento assoluto, avrebbe potuto fare di più in carriera ma ora sembra rigenerato“. Un pensiero al calciomercato del Calcio Napoli: “Grassi? Senza ufficialità non ne parlo“. E poi, per concludere: “Consentitemi di fare le condoglianze a Zuniga per la scomparsa del padre“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più