De Laurentiis: “Top player? E chi vi ha detto che non l’ho preso?”

Aurelio De Laurentiis sbatte contro un muro, Juventus-Napoli non verrà rinviataInzia l’ultima settimana di calciomercato e il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis, in un intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss ha spiegato come il Calcio Napoli intende muoversi per rinforzare la squadra: “Giuntoli e Chiavelli stanno lavorando bene e arriveranno due giocatori funzionali al nostro gioco. Ai miei collaboratori ho messo a disposizione i soldi necessari per comprare un top player ma se i loro club non vogliono venderli allora non possiamo farci niente. E poi, chi vi dice che per luglio non ho già messo sotto contratto un giocatore?”.

Il presidente si è poi espresso sul neo acquisto, Alberto Grassi atteso a Castel Volturno per le visite mediche: “Quando sento che in questo mercato non ho comprato un top player credo si dica una cosa sbagliata. E poi se compriamo un top player, dove lo inseriamo in questo Napoli irresistibile? Oppure tiriamo fuori uno di questi ragazzi che fanno così bene? Bisogna tenere gli equilibri“.

Infine, De Laurentiis è tornato sulla sconfitta in Coppa Italia e sulla stagione fin qui brillante della sua squadra: “Dopo le prime quattro partite non ci siamo più fermati, nemmeno in Europa. Siamo usciti in Coppa Italia ma è complicato lottare su più fronti. La società lavora con diligenza e applicazione e ciò significa che c’è un grande affetto verso la città e la squadra”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più