Agente Gabbiadini: “Non può giocare così poco. Se fosse stato per lui…”

Manolo Gabbiadini
foto: sscnapoli.it

E’ tutto pronto per la sfida che domani vedrà di fronte Calcio Napoli e Empoli, match valido per la 22^ giornata di Serie A. Tuttavia, visto il periodo, a tenere banco è ancora il calciomercato, con la chiusura dei battenti fissata a lunedì 1 febbraio. E in casa azzurra il nome più in voga resta quello di Manolo Gabbiadini, attaccante corteggiato soprattutto dal Wolfsburg ma che De Laurentiis non pare proprio intenzionato a cedere visto il ruolo ricoperto fino ad ora di “riserva di lusso”.

A tornare sulla questione è stato Silvio Pagliari, agente di Gabbiadini intervenuto ai microfoni di Sportitalia. Ecco le sue dichiarazioni: “Sarri lo vede come vice Higuain ed ha poco spazio perchè Gonzalo al momento è tra i migliori al mondo. Il Wolfsburg ha offerto 25 milioni più bonus, il Napoli ha rifiutato ogni offerta anche se avrebbe potuto anche chiedere di più. Manolo avrebbe accettato la destinazione, ma la dirigenza non l’ha ceduto perchè sta lottando per lo scudetto e non avrebbe avuto modo di sostituirlo. Abbiamo parlato con la società, un giocatore come lui non può giocare così poco. Ora vedremo cosa accadrà nei prossimi mesi, ma una parte fa piacere perchè ci sentiamo parte del progetto. Euro 2016? Se ci siamo guardati attorno era proprio per questo, ora speriamo di Gabbiadini riesca a trovare più spazio“.

 

Potrebbe anche interessarti