Preziosi a De Laurentiis: “Uomo di m…”, e in Lega i due arrivano quasi alle mani

De Laurentiis PreziosiIn Lega Calcio sembra proprio non trovare fine la telenovela che riguarda i diritti tv. Nella riunione che si è tenuta ieri a Milano, infatti, non è stato trovato l’accordo per i diritti televisivi e la relativa ripartizione per le stagioni 2015-18, con l’incontro tra i presidenti che per poco non si è trasformato in un incontro di pugilato: De Laurentiis all’angolo destro, Preziosi all’angolo sinistro, un pò come Tyson e Holyfield. Nessun morso all’orecchio dell’uno o dell’altro, ma la rissa è stata sfiorata di un niente.

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, una frase del patron del Calcio Napoli avrebbe scatenato l’ira del collega del Genoa. “Qui ci sono squadre a cui basta una sola stagione in Serie A per sistemarsi“, avrebbe pronunciato De Laurentiis. Pronta la risposta di Preziosi: “Sei un uomo di m… Ci vuole rispetto, hai comprato una squadra che era fallita“. La tensione era altissima con i due venuti quasi alle mani: poco dopo, inevitabilmente, è ritornata la calma. Se a qualcuno dovesse interessare, inoltre, la riunione si è conclusa con un nulla di fatto:  6 voti a favore della ripartizione, 13 contrari ed un astenuto, ovvero il presidente della Lazio Lotito.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più