Pardo: “Juve-Napoli? Da Buffon a Higuain, ecco il mio 11 ideale”

pierluigi pardoL’attesa è febbrile. Lo Stadium è già esaurito. I tifosi di entrambe le squadre non stanno più nella pelle.     Altri pochi giorni di pazienza e poi finalmente si alzerà il sipario su Juve-Napoli: le prime due formazioni della Serie A sono pronte a darsi battaglia per un match che di certo non vale il campionato, ma che potrebbe dare qualche indizio in più verso la squadra che il prossimo 15 maggio potrebbe laurearsi campione d’Italia. Una sfida quindi dal fascino tutto particolare.

Durante la trasmissione radiofonica “Si gonfia la rete” del telecronista tifoso Raffaele Auriemma in onda su Radio Crc è intervenuto il gironalista Premium Pierluigi Pardo. Quest’ultimo ha sostenuto che le possibilità che ha il Calcio Napoli di andare lì e far bene ci sono e devono essere sfruttate. Dall’altro lato c’è una Juve in salute pronta a dare battaglia per tornare nella posizione di classifica che da 4 anni a questa parte l’ha vista protagonista.

Per quanto riguarda l’arbitro invece, il giornalista sostiene la candidatura di Rizzoli come direttore di gara: “E’ il migliore in Italia. All’estero ha arbitrato la partita più importante del mondo (la scorsa finale dei mondiali tra Argentina e Germania, ndr) e lo ha fatto bene.” Pardo infine, propone un suo 11 ideale: “4-3-3; Buffon; Alex Sandro, Barzagli, Bonucci, Hysaj; Pogba, Allan, Hamsik; Higuain, Dybala e Insigne”.

Potrebbe anche interessarti