Chiariello denuncia: “Zaza non doveva giocare, campionato e vittoria della Juventus irregolari!”

Umberto ChiarielloSono passati due giorni dalla sconfitta subìta dal Calcio Napoli in quel di Torino. La Juventus allo Stadium si è imposta per 1-0 grazie alla rete di Zaza arrivata negli ultimissimi minuti di gara. Il ko brucia ancora, i bianconeri infatti si sono portati in testa alla classifica con i tre punti conquistati. Ma Umberto Chiariello, noto giornalista partenopeo, non ci sta e denuncia un fatto sfuggito a molti.

Stando alle dichiarazioni rilasciate durante Campania Sport, infatti, Chiariello ha denunciato l’ingresso in campo di Simone Zaza, che per l’occasione sarebbe dovuto essere squalificato, ma non per il Giudice Sportivo. Queste le sue parole: “Contro il Genoa Zaza ha ricevuto un rosso diretto, quindi avrebbe dovuto saltare due giornate di campionato. Il Giudice Sportivo invece ha deciso di squalificarlo per una giornata e non accetto questa decisione. Nel dubbio si è sempre pro-Juve. La loro vittoria è irregolare, e il campionato così diventa irregolare“. Regolamento alla mano, però, un’espulsione diretta per fallo grave di gioco è punibile con una sola giornata, e questo risolverebbe ogni dubbio in merito al caso-Zaza.

Potrebbe anche interessarti