Careca: “Juventus-Napoli? Questione di furbizia. Da quando c’è Sarri…”

CarecaL’ex attaccante azzurro Antonio Careca, ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss, radio ufficiale del Calcio Napoli, nel corso della trasmissione Radio Goal. Ecco le parole del brasiliano evidenziate dall’emittente radiofonica napoletana:

“Il Napoli ha giocato meglio della Juve, anche se i bianconeri sono stati più furbi; poi c’è stato un pizzico di fortuna ed hanno trovato il goal. Gli azzurri meritavano almeno il pareggio, ma purtroppo il calcio è così. Lunedì contro il Milan servirà il vero Napoli per vincere. L’anno scorso ho visto un paio di partite del Napoli, mi piaceva, ma ora con Sarri mi rendo conto che producono un calcio bello da vedere”.

“Scudetto a Napoli? Si vivono emozioni uniche qui, vincere a Napoli è sempre più complicato. Dovevamo fare la differenza in campo, ma anche fuori. In trasferta facevamo un po’ di fatica, ma provavamo a vincere ovunque. Sono orgoglioso di aver fatto parte di questa squadra per anni. Finale di Coppa Uefa con lo Stoccarda? Ricordo che avevo quaranta di febbre, ma scendemmo in campo con la volontà di vincere. Bei tempi, che nostalgia! Spero che il Napoli possa ripetere quell’impresa. Medaglia dal sindaco De Magistris? Non lo conoscevo, è una persona molto simpatica e mi ha reso felice regalandomela”.

Potrebbe anche interessarti