De Laurentiis ai tifosi: “Scudetto? Basta con questa favoletta!”

De LaurentiisE’ un fiume in piena l’Aurelio De Laurentiis che è intervenuto nel corso della trasmissione Radio Gol, in onda su Radio Kiss Kiss. Il presidente del Calcio Napoli infatti ha parlato a 360° del momento azzurro, analizzando le recenti sconfitte con Juventus e Villareal, ma non solo. De Laurentiis ha soprattutto espresso il suo disappunto nei confronti dell’ambiente napoletano, troppo spesso destabilizzante. Anche quest’anno, secondo il presidente, non sono mancati i momenti di poco equilibrio, da parte sia dei tifosi che di certa stampa. Il Napoli è attualmente al secondo posto, a -2 dai bianconeri, con la possibilità di riportarsi in testa alla classifica. Ma non sono mancate le critiche alla squadra di Sarri, che da 3 partite non segna gol su azione.

De Laurentiis non ci sta, e attacca chi cerca di sminuire una stagione fin qui eccezionale: “Per la prima volta in questa stagione, non siamo riusciti a segnare. E’ capitato per due volte di fila. Ma non tutti ricordano che questa squadra, fino ad ora, ha messo a segno la bellezza di 78 gol in 34 partite, per una media di 2,3 gol a partite“. Una media che De Laurentiis definisce “Stratosferica. Di questo passo, possiamo raggiungere il record assoluto di reti realizzate nella storia del Napoli“. Prosegue: “Ogni anno è sempre così, Napoli si beve questa favoletta: o vinciamo lo scudetto quest’anno, o mai più. E  invece non è così, noi siamo élite. Ci sentiamo scarsi, è un problema soltanto mentale“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più