Napoli – Chievo Verona, rischio chiusura per la Curva B: ecco i dettagli

Coreografia Curva B Napoli Juventus Terra Mia VesuvioL’assalto al bus con all’interno trecento tifosi del Milan da parte di alcuni “tifosi” azzurri, lunedi sera in via Terracina, potrebbe costare caro ai supporter del Calcio Napoli. Difatti, come si evince da Il Mattino, la Digos sta pensando di punire il Napoli con la chiusura dell’intera Curva B; Il rischio della chiusura dell’intero settore è alto, anche se si sta pensando di punire i singoli individui cercando di individuarli attraverso le telecamere di sorveglianza poste all’esterno dello stadio. Per non punire un intero settore si sta pensando di dare il Daspo ad una decina di personaggi coinvolti in quest’agguato.

LEGGI ANCHE
26 aprile 1987. Napoli-Milan 2-1, gli azzurri vedono lo Scudetto!

Stando alle ultime indiscrezioni circolate l’attacco premeditato al bus dei fan del Milan è stato organizzato da alcuni gruppi della Curva B supportati da alcuni componenti della Curva A; fortunatamente quest’assalto è stato sventato tempestivamente dalle forze dell’ordine nonostante ci sia stato un agente ferito da una bomba carta lanciata dai supporters partenopei. Gli organi competenti stanno già lavorando per individuare i colpevoli degli episodi ormai noti: seguiranno aggiornamenti.

Potrebbe anche interessarti