Sousa: “Non abbiamo fatto giocare il Napoli. Meritavamo la vittoria”

Paulo SousaLa partita tra Calcio Napoli e Fiorentina ha regalato un grande spettacolo. L’1-1 finale fa scivolare gli azzurri a -3 dalla Juventus capolista, mentre i viola si riportano al terzo posto. Una partita che, al di la del risultato, ha regalato tante emozioni. Un bello spot per il calcio italiano, insomma. E a confermarlo è proprio Paulo Sousa, tecnico della Fiorentina, concessosi ai microfoni di Premium Sport nel dopo-gara.

Sousa non nasconde un pizzico di amarezza per non aver ottenuto i tre punti contro un Napoli apparso in difficoltà. Soprattutto nel primo tempo, la Fiorentina è andata vicina più volte al raddoppio, mentre nella ripresa la partita è stata più equilibrata: “Nel secondo tempo abbiamo creato meno occasioni, sbagliando un po’ troppi passaggi. Siamo stati troppo lunghi nei reparti, e abbiamo favorito il Napoli – spiega Sousa – Alla fine, ci è mancato un pizzico di fortuna, perché meritavamo di vincere“.

Prosegue: “La nostra classifica è in linea con le aspettative che abbiamo creato. Non ci siamo mai nascosti. Abbiamo sempre detto che con ambizione e coraggio, saremmo stati competitivi con i migliori. Dobbiamo sfruttare il nostro gioco, e far contenti non solo i nostri tifosi, ma anche gli altri che ci guardano e che si divertono“. Sul Napoli, invece: “Non abbiamo fatto giocare il nostro avversario, avendo avuto sempre il controllo del gioco. Spero che Sarri adesso riconosca che questa volta la fortuna l’ha avuta lui, non noi – scherza Sousa – Roma? Mancano ancora tante partite, non è decisiva, ma queste gare valgono il doppio, non solo 3 punti. Ma sono molto fiducioso“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più