Da Firenze partono tre denunce. Problemi anche per il ds Giuntoli

Giuntoli ufficialeNel monday night che ha dato vita all’avvincente gara tra Fiorentina e Calcio Napoli, ieri sera allo Stadio Franchi, non ci sono stati particolari problemi sotto il profilo dell’ordine pubblico, che ha rispecchiato la correttezza dei calciatori in campo.

Secondo quanto riportato dall’edizione online de Il Mattino, l’eccellente lavoro degli steward ha evitato che le due tifoserie venissero a contatto all’altezza della curva Ferrovia, dove erano presenti alcune frange della tifoseria azzurra.

Alcuni tafferugli ci sono stati, tuttavia, in tribuna laterale, nella quale molti sostenitori della tifoseria partenopea avevano comprato il biglietto. Uno di questi è stato allontanato dagli addetti alla sicurezza dopo il gol di Gonzalo Higuain, essendosi reso protagonista di una discussione troppo accesa con i sostenitori viola.

Due tifosi napoletani sono stati fermati, invece, ad inizio gara, quando tentavano di introdursi all’interno dello Stadio Artemio Franchi con dei fumogeni. Per loro scatterà il Daspo.

“Daspo” anche per il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli, che avrebbe avuto problemi di tipo burocratico con la sua Porsche con targa tedesca scaduta, per la quale sarebbe scattato il fermo amministrativo dell’autovettura, da parte della polizia municipale.

Potrebbe anche interessarti