Higuain torna al gol, inevitabile il messaggio di De Laurentiis nel post-partita: i dettagli

Aurelio De LaurentiisAvevano fatto molto discutere in settimana le dichiarazioni del Presidente Aurelio De Laurentiis in Lega Calcio: l’imprenditore romano, pur elogiando il suo bomber Gonzalo Higuain per quanto già fatto in questi due terzi di stagione, si era lasciato scappare una piccola provocazione sul periodo di crisi dell’attaccante argentino. Secondo De Laurentiis il Pipita attraversava un periodo di forma non eccellente a causa dell’aumento di peso del giocatore di ben un chilo e mezzo, che secondo il presidente del Calcio Napoli, gravava “come un mattone” sulle prestazioni fisiche dell’atleta.

Il presidente era tuttavia stato smentito dallo stesso staff sanitario della società, che ha voluto chiarire immediatamente la faccenda, indicando come l’aumento di peso del Pipita fosse dovuto soprattutto ad un aumento di massa magra, cioè muscolare, causato dai troppi impegni ravvicinati. Lo stesso Maurizio Sarri, ieri nel dopo-partita è tornato sull’argomento, incalzato dai giornalisti, dichiarando circa le stesse cose dei sanitari: l’aumento di peso è dovuto in gran parte ad un aumento della massa magra.

Qualcuno ha ipotizzato che le parole del presidente fossero schermaglie per il rinnovo del contratto, che pare sia ancora lontano dall’essere vicino, ma ieri sera è stato lo stesso presidente attraverso Twitter a tornare sul fatto. Il patron ha infatti dedicato parole d’elogio a Gonzalo Higuain dopo la rete realizzata nel primo tempo di Fiorentina-Napoli: “Probabilmente sono stato da stimolo per Higuain. Bravo Gonzalo!”, queste le parole di encomio di Aurelio De Laurentiis verso il suo giocatore più pagato. Un modo per riconciliare le cose o verità?

Potrebbe anche interessarti