Di Natale: “Il mio erede gioca nel Napoli. A Udine gli dissi…”

Di Natale

Lo scugnizzo napoletano, da 12 anni attaccante dell’Udinese con 190 reti all’attivo in Serie A con i bianconeri, Antonio Di Natale ha rilasciato un’intervista al settimanale “Undici” dove ha parlato anche del nostro Lorenzo. Si vociferà che alla fine di questa 12° stagione il calciatore dell’Udinese lascerà la compagine di Udine per andare a chiudere la carriera negli States. Difatti, in quest’ultima stagione, al momento, ha timbrato il cartellino del gol una sola volta su 21 gare disputate in campionato. Queste le sue parole sull’attaccante che tanto bene sta facendo quest’anno più dello scorso al Calcio NapoliLorenzo Insigne:

“Insigne è quello che si avvicina di più a me per caratteristiche. E’ un grandissimo giocatore, ci sentiamo spesso e quando è venuto a Udine a giocare con il Napoli, è entrato nello spogliatoio a cercarmi per un saluto. Io gliel’ho detto: per diventare un campione completo, adesso devi incominciare a fare gol. Non puoi solo farli fare, ma devi farli tu. E adesso Insigne sta iniziando a segnare con continuità”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più