Jorginho, è lui il migliore d’Europa: lo dicono i numeri

Jorginho

Jorge Luiz Frello, meglio noto come Jorginho, sale sul tetto d’Europa in questo periodo per la sua grande abilità nello smistare palloni. Secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il centrocampista italo-brasiliano è infatti primo in Europa per numero di palloni giocati: 3.037, con una media di 116,81 a partita. Segue una vecchia conoscenza della Serie A, Thiago Motta del PSG con 2.725 palloni giocati e una media di 104.81. Poi l’eterno Xabi Alonso del Bayern Monaco chiude il podio con 2.276 palloni e una media di 103.45.

Anche il capitano azzurro Marek Hamsik è presente nella top 15, precisamente all’undicesimo posto: 2.679 palloni giocati e una media di 92.38, superiore a quella del teutonico Toni Koss del Real Madrid che vanta 2.306 palloni giocati con una media di 92.24. Il regista del Calcio Napoli supera anche il talentuoso Marco Verratti, con 1.636 palloni giocati e una media di 96.24. Numeri da capogiro che hanno suscitato l’interesse dei grandi club europei, in particolare Arsenal e Real Madrid, nonostante sia legato al club partenopeo da un contratto fino al 2020.

Potrebbe anche interessarti