La Gazzetta sentenzia: “E’ tutto deciso, 4 giornate a Higuain. A Sarri…”

Higuain e IrratiSta tenendo con il fiato sospeso tutti i tifosi del Calcio Napoli la possibile (pesante) squalifica che il Giudice Sportivo potrebbe riservare domani a Gonzalo Higuain, per la sua presunta spinta all’arbitro Irrati durante la partita di ieri Udinese-Napoli.

Per la Gazzetta dello Sport sarebbe già tutto deciso. 4 giornate di stop per Higuain ed una per Sarri ( anch’egli squalificato durante il match di Udine). Il Napoli dovrebbe, quindi, fare a meno del Pipita contro Verona, Inter, Bologna e Roma. Il quotidiano milanese ritiene che le motivazioni che porteranno il Giudice Sportivo ad una squalifica così pesante sono da ricercare nel referto che l’arbitro Irrati ha stilato al termine dell’incontro. Nonostante il direttore di gara non faccia cenno a “condotte violente”, all’interno del documento si parla di frasi irriguardose ed ingiuriose, mentre descrive la presunta spinta come “una lieve pressione esercitata sul petto”. “Se Irrati non avesse aggiunto la parola “lieve”, Higuain avrebbe beccato dieci turni di qualifica” così La Gazzetta commenta la descrizione che l’arbitro fa dell’episodio. Sarebbe prevista, inoltre, un’ammenda di poche migliaia di euro per il Pipita poichè ha rivolto delle minaccia a Felipe mentre abbandonava il terreno di gioco.

Maurizio Sarri, invece, non sarà presente in panchina solo nella sfida con il , la sua colpa è stata quella di rivolgere agli ufficiali di gara la frase: “Vi dovete vergognare”.

Potrebbe anche interessarti