La squalifica di Higuain arriva in Parlamento: interrogazione del senatore Langella

 

Higuain parlamentoIl caso Higuain continua a far parlare giornali e televisioni. Molte sono state le proteste da parte dei tifosi del Calcio Napoli, che addirittura hanno iniziato a disdire gli abbonamenti alle pay tv. Gesti di solidarietà non sono poi mancati all’attaccante argentino, per una condanna considerata fin troppo pesante. Adesso, di questa vicenda se sta parlando addirittura in Parlamento! E’ di ieri infatti la notizia del senatore Pietro Langella, vicepresidente della commissione Bilancio, il quale ha chiesto un’interrogazione parlamentare in merito alla squalifica di Higuain.

Una interrogazione parlamentare fatta “per approfondire e dissipare ogni forma di dubbio riguardo le perplessità suscitate dal provvedimento disciplinare inflitto all’attaccante del Napoli, Gonzalo Higuain, dopo l’espulsione rimediata durante la partita del campionato di calcio di serie A con l’Udinese di domenica scorsa“, spiega Langella. “L’obiettivo della mia decisione – conclude – mira a fugare ogni dubbio sul sistema di arbitraggio italiano, soprattutto perché non riesco a capire, da sportivo, così come tantissimi italiani, alcune contraddizioni comportamentali”.

Potrebbe anche interessarti