Del Piero: “Scudetto? Il Napoli gioca un calcio entusiasmante, mi sorprenderebbe se la Juventus…

Alessandro Del Piero

Per anni, in campo, con la fascia da capitano al braccio, ha guidato la Juventus ai suoi innumerevoli trionfi in Italia e in Europa. Ora che Alessandro Del Piero da qualche stagione non può più farlo, però, la sua attenzione verso i colori bianconeri non è di certo diminuita. Anzi, l’ex numero 10 degli Agnelli sta seguendo con grande passione ed apprensione il cammino dei suoi vecchi compagni di squadra verso il loro quinto scudetto consecutivo, obiettivo che solo il Calcio Napoli attualmente può impedire loro di raggiungere. Proprio sulla lotta per il primo posto e sulle note polemiche dell’ultima settimana Del Piero ha detto la sua rilasciando un’intervista sulle pagine della Gazzetta dello Sport.

Innanzitutto Pinturicchio ha esposto il suo pensiero sulla favorita per il successo finale: “Da tifoso della Juventus non mi sento lo scudetto già in tasca, può capitare ancora di tutto. Il Napoli è una realtà straordinaria, ha giocato un calcio entusiasmante e sono sicuro che reagirà alla sconfitta patita contro l’Udinese. Sinceramente penso che sarebbe un peccato se mollassero proprio adesso, dopo tutto il lavoro svolto da Maurizio Sarri, ma allo stesso tempo mi sorprenderei se la Juventus si lasciasse sfuggire lo scudetto”

Ma l’ex capitano della Juventus ha detto la sua anche in merito al momento del calcio italiano all’estero, facendo sempre riferimento al grande testa a testa a cui le prime due squadre della classifica di Serie A hanno dato vita durante questa stagione calcistica: “Le strisce positive fatte dalla Juventus, dal Napoli e anche dalla Roma sono merito del loro lavoro. Di certo abbiamo dei problemi di competitività nella media e bassa classifica. Forse alcune squadre che a gennaio pensavano di essere già salve hanno calato troppo la concentrazione“.

Quella che di sicuro non dovrà abbassare il Napoli in queste ultime sette giornate di campionato, perché anche se serve un miracolo per togliere lo scudetto dalle mani della Vecchia Signora, proprio come detto da Del Piero, tutto è ancora possibile.

Potrebbe anche interessarti