Napoli-Roma, lotta per la Champions sempre più aperta. CALENDARIO E SCENARI

Calcio Napoli
Probabilmente la sconfitta di sabato sera con l’Inter ha definitivamente spento le speranze del Calcio Napoli di raggiungere la Juventus in testa alla classifica.
La testa di tifosi e giocatori azzurri deve, per forza di cose, voltarsi e guardare indietro alla Roma che dista soltanto 5 punti, il secondo posto non è ancora blindato. Per raggiungere la matematica certezza della Champions League senza preliminari
al Napoli manca ancora molta strada da fare.

Tutto, probabilmente, sarà deciso nello scontro diretto con i giallorossi. Nel caso in cui i punti di distacco tra le due squadre fossero ancora 5 alla vigilia del match, si prospetterebbero tre possibili scenari.

LEGGI ANCHE
Tardelli attacca Insigne, il fratello: "Guardava Uomini e Donne? Lorenzo sempre criticato"

In caso di vittoria con la Roma, il Napoli andrebbe a +8, a questo punto, a 3 giornate dal termine, agli azzurri basterebbe pareggiare almeno 1 delle 3 partite rimanenti.

In caso di pareggio,il Napoli resterebbe a +5 e sarebbe necessario ottenere 4 punti nelle ultime 3 giornate.

In caso di sconfitta, il Napoli avrebbe soltanto 2 punti di vantaggio, quindi sarebbe necessario ottenere almeno 7 punti nelle ultime 3 giornate.

I calendari delle due squadre sono i seguenti (in grassetto le partite in trasferta):
Napoli: Bologna-ROMA-Atalanta-TORINO-Frosinone
Roma: Torino-Napoli-GENOA-Chievo-MILAN

Analizzando i calendari si possono trarre delle conclusioni interessanti. Gli uomini di Sarri affronteranno (in casa) Bologna ed Atalanta, due squadre che ormai non hanno più nulla da chiedere alla classifica, ed il Frosinone, probabilmente già retrocesso all’ultima giornata di campionato. Anche se è vero che la Roma affronterà anch’essa squadre senza pretese, i giallorossi lo faranno con due sostanziali differenze: affronteranno il Milan a San Siro nell’ultima giornata, il quale potrebbe non aver ipotecato l’Europa League, e giocheranno tutte le partite da inseguitori con la pressione di dover fare risultato a tutti i costi.

LEGGI ANCHE
Napoli, De Laurentiis prepara la risposta ad Higuain. Il fratello: "Se vuole la guerra, l'avrà"

 

Potrebbe anche interessarti