Zazzaroni ironizza: “Silenzio stampa? Meglio non parlare ed essere considerati imbecilli…”

ZazzaroniPoco fa, il giornalista Ivan Zazzaroni, tramite il suo account Twitter, ha commentato con ironia il silenzio stampa del Napoli: “Meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli, piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio (cit.)”.

Cosa voglia dire e a chi si riferisca non è ben chiaro, ma a molti, tifosi compresi, la scelta comunicativa del Napoli inizia a non andare giù. In un momento complicato come questo servirebbe non solo coesione interna, ma anche qualcuno che ci metta la faccia, e che sia un ponte tra la squadra e il mondo esterno.

Dopo la sconfitta all’Olimpico, ad esempio, sarebbe stato intelligente dire che il Napoli ha perso ma giocando bene, per evitare che i festeggiamenti juventini risuonassero come un fallimento dalle parti di Castevolturno. Ma, soprattutto, qualcuno avrebbe dovuto chiedere ai tifosi partenopei di sostenere la squadra nelle prossime due gare interne, perché c’è ancora qualcosa in ballo, e quel qualcosa è da salvare.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più