Pepe Reina, campione dentro e fuori dal rettangolo di gioco. Riceverà un premio

120630878-269c8320-1694-453d-8113-a822c285da76

Lunedi 9 maggio, Pepe Reina riceverà il premio “Ussi Campania Fair Play 2016“. Nel corso della manifestazione – che si terrà alle ore 11 presso il Tennis Club Napoli – saranno consegnati premi e riconoscimenti a protagonisti del mondo dello sport che si sono contraddistinti per iniziative e comportamenti di alto rilievo morale.

Nelle scorse settimane, infatti, l’estremo difensore del Calcio Napoli ha fatto visita al reparto di oncologia pediatrica del Policlinico e ha trascorso un’intera mattinata assieme ai piccoli pazienti, portando con sé una ventata di allegria, gioia e soprattutto speranza in un contesto generalmente contraddistinto da tristezza e angoscia.

Durante l’evento saranno premiati anche altri sportivi campani che si sono distinti per le loro doti morali: Luciano D’Agostino, atleta sedicenne della Canottieri Napoli, che difese due compagne di classe pesantemente infastidite da un branco di ragazzini e per questo fu aggredito e subì alcune lesioni; Carmine Tommasone, campione europeo dei pesi piuma e sostenitore dell’AMDOS (Associazione Meridionale Donne Operate al Seno); Diego Occhiuzzi, olimpionico di sciabola e presidente di Milleculure, associazione che realizza il valore sociale dello sport.

Potrebbe anche interessarti