Torino-Napoli 1-2: video gol, cronaca e tabellino

Gonzalo Higuain

Purtroppo per la Roma, il Calcio Napoli non fallisce l’insidioso appuntamento nella Torino granata, ed effettua il controsorpasso proprio sui giallorossi. Ci si aspettava un Torino più guardingo, magari desideroso di salutare meglio i propri tifosi, e invece gli azzurri hanno pensato bene di rovinare la festa ai piemontesi. Nel secondo tempo, però, i partenopei sono incappati nelle solite paure, dando l’opportunità ai padroni di casa di imbastire l’ultima fase di match alla ricerca del pareggio. Con i tre punti conquistati stasera, il Napoli sale a quota 79, piazzando tra sé e la Roma quei due preziosi punticini che riveleranno la loro natura solo al triplice fischio di domenica prossima.

LA CRONACA. La partita inizia subito in maniera tambureggiante, con le squadre che sembrano alle prime uscite stagionali. I ritmi sono altissimi, i calciatori palesano un livello di forma fisica invidiabile. Il Toro attacca bene sulla destra, il Napoli è come sempre impossessato dalla bellezza del giro palla. Il primo tiro è di Higuain, ma al 4′ alla sua girata risponde bene Padelli. Gli azzurri prendono le misure agli avversari ed entrano a far parte della metà campo granata. Ma al 12′ sarebbe Belotti a trovare per primo la via del gol, se non fosse che il suo taglio alle spalle di Koulibaly viene cancellato a causa di una posizione di fuorigioco. Lo schiaffo, sebbene annullato, spinge il Napoli all’attacco. Sul ribaltamento dell’azione, la squadra di Sarri corre veloce verso il traguardo: Hamsik trova Higuain in transizione, l’argentino si incaponisce e trafigge Padelli in uscita con un destro lemme lemme che si spegne in fondo al sacco. Il vantaggio triplica la fame di vittoria degli ospiti, che al 20′ orchestrano un’azione memorabile (il velo di Insigne è da visionario), finalizzata dall’inserimento perfetto di Callejon. Tre minuti dopo, Higuain fa tremare il palo alla sinistra di Padelli con un colpo di biliardo inventato dalla sua insaziabile fame di gol. Il doppio vantaggio significa l’approdo, nell’impianto piemontese, del divertimento, tutto di targa azzurra. Insigne sfiora dopo una bella combinazione con Hamsik, Ghoulam si fa apprezzare per le sue doti balistiche con una punizione alla mezzora. La ripresa è aperta da un brivido: Koulibaly si ferma da solo ma dopo poco riprende regolarmente ad erigere il muro. Higuain tenta il colpo del ko al 62′ ma la sua sassata finisce alta. Un po’ a sorpresa, il Torino accorcia le distanze al 66′: Vives pesca Bruno Peres alla perfezione, il brasiliano colpisce male al volo e la parabola assume una traiettoria beffa che Reina sfiora senza allontanare. Con la rete del 2-1, i granata prendono fiducia. Sarri alterna Insigne e Mertens, Ventura sceglie Molinaro per Zappacosta e manda in campo quel fuoco ardente di Ciro Immobile, al posto di Martinez. Entra anche David Lopez (gli fa spazio Hamsik) per contenere l’agonismo del Torino, galvanizzato dal gol. Nonostante gli ultimi venti minuti giocato con la spia della riserva accesa, il Napoli passa sul difficile terreno dei granata e compie un passo importante nella lotta al secondo posto.

 

I VIDEO DEI GOL 

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=7sbWTrDLP3g[/youtube] [youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=GmwIhgaufF8[/youtube] [youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=6OariyjIVsQ[/youtube]

 

Tabellino Torino-Napoli 1-2

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Jansson, Silva; Zappacosta dal 73′ Molinaro), Benassi, Vives, Acquah (dal 52′ Baselli), Peres; Martinez, Belotti.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (dall’81’ David Lopez); Callejon (dall’82’ El Kaddouri), Higuain, Insigne (dal 72′ Mertens).

Ammonizioni: Raul Albiol al 3′

Espulsioni: Vives

Marcatori: 12′ Higuain, 20′ Callejon, 66′ Bruno Peres

Arbitro: Antonio D’Amato

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più