Champions League: tutte le squadre già qualificate e le fasce

Squadre a confronto. Ecco il calendario per la scalata alla Champions

Con la stagione calcistica che ormai volge al termine è tempo di pianificare il futuro per il Calcio Napoli  anche in vista della quasi certa partecipazione alla prossima Champions League. Roma a parte, agli azzurri servono i 3 punti nell’ultima partita casalinga contro il Frosinone già retrocesso per blindare in maniera definitiva quel secondo posto che varrebbe come titolo d’accesso per la porta principale alla competizione europea per club più affascinante.

Nell’attesa di scoprire il destino dei ragazzi di Sarri che, in caso di qualificazione, apparterranno alla seconda fascia, sono parecchie le squadre già sicure di un posto nell’Europa dei Grandi. Leicester City, Bayern Monaco, Juventus e Paris Saint-Germain sono le uniche 4 compagini fin ora sicure della prima fascia. Di seguito tutte le squadre al momento qualificate in ordine di fascia (tra parentesi quelle in corsa):

ITALIA: Juventus, Napoli, (Roma).

SPAGNA: Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid, Villareal (ai play-off, terza).

INGHILTERRA: Leicester City, Arsenal, Tottenham, (Manchester City, prima).

GERMANIA: Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen, (Borussia Moenchengladbach).

FRANCIA: Paris Saint-Germain, Lione (terza), (Monaco).

PORTOGALLO: Benfica, Sporting Lisbona (quarta), Porto (ai play-off).

RUSSIA: Cska Mosca, (Rostov).

BELGIO: Bruges (quarta), (Anderlecht).

TURCHIA: Besiktas (quarta), (Fenerbahce).

UCRAINA: Dinamo Kiev (terza), Shaktar Donetsk (ai play-off, terza).

OLANDA: Psv Eindhoven (quarta), Ajax (ai play-off, terza).

SVIZZERA: Basilea (terza), (Young Boys).

SCOZIA: Celtic Glasgow (quarta).

REPUBBLICA CECA: Viktoria Plzen (quarta), Sparta Praga (ai play-off).

AUSTRIA: Salisburgo (quarta).

ROMANIA: Steaua Bucarest (ai play-off).

GRECIA: Olympiacos (terza), AEK Atene (ai play-off).

CIPRO: Apoel Nicosia (quarta).

Si qualificherà di diritto alla fase a gironi anche la vincente della finale di Europa League tra Liverpool e Siviglia.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy