Napoli, tesoretto da 40 milioni grazie a sei cessioni: ecco i nomi di chi può partire

Giuntoli De Laurentiis LiveLe istruzioni del tecnico Maurizio Sarri,  la crescita di diversi calciatori e l’exploit di Higuain  hanno portato in alto il Calcio Napoli ma la stagione appena conclusa ha mostrato anche i limiti della squadra e ciò che manca per raggiungere i livelli della Juventus. Considerando anche la partecipazione alla Champions nella prossima stagione, al Napoli serve un mercato importante e inevitabilmente oneroso. La società ha incassato un tesoretto importante grazie alla qualificazione diretta in Champions League ma, per migliorare la qualità della rosa, De Laurentiis e Giuntoli potrebbero aver bisogno di altre risorse. I titolari non si toccano, ma nelle seconde file in tanti potrebbero lasciare definitivamente Napoli.

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si focalizza appunto sulle possibili cessioni e sul tesoretto che ne potrebbe derivare. L’affare più importante in tal senso è senza dubbio la cessione di Gabbiadini. Il calciatore ha tanti ammiratori e la società potrebbe incassare tra i 20 e i 25 milioni di euro. A centrocampo potrebbero essere ceduti El KaddouriDavid Lopez e Valdifiori per lasciar spazio ad Hector Herrera. Lo spagnolo potrebbe tornare in patria, l’Espanyol è il club più interessato. Il centrocampista italiano resterà probabilmente in Serie A, sulle sue tracce ci sono Fiorentina e Sampdoria. Molto probabilmente andrà via anche Cristian Maggio che sta considerando la possibilità di lavorare nuovamente con Mazzarri al Watford.  Rafael dopo una stagione da terzo portiere dovrebbe ritornare in Brasile. In tutto la società dovrebbe incassare intorno ai 40 milioni che saranno aggiunti al budget già stabilito per rinforzare la rosa.

Potrebbe anche interessarti