Sepe svela le idee sul suo futuro: “Napoli è il mio sogno ma…”

Luigi SepeNapoletano e tifoso del Calcio Napoli, Lugi Sepe dopo una brutta esperienza alla Fiorentina sembra deciso a restare nella sua città. Nella scorsa stagione aveva espresso la voglia di giocare con continuità e decise di andare in prestito scaricando il ruolo di secondo portiere. L’avventura lontano dal Vesuvio però è stata più difficile del previsto e ora Sepe non vuole ripetere lo stesso errore.

Il portiere è stato intervistato da Radio Kiss Kiss dove ha svelato le sue idee per il futuro:“Sono napoletano, il mio sogno è giocare nel Napoli. Per la maglia azzurra firmerei a vita, anche come secondo portiere. La scelta di andare alla Fiorentina si è rivelata sbagliata e ora voglio soltanto essere felice. Non so ancora cosa accadrà i matrimoni si fanno sempre in due. 

Nonostante l’amore per la maglia partenopea, Sepe accetterà il ruolo di secondo portiere soltanto dopo aver ricevuto delle garanzie dall’allenatore e dalla società:”Se mi dicono che non giocherò mai allora non resterò. Voglio crescere alle spalle di Reina ma non farò lo stesso campionato che ha fatto Gabriel“.

 

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più