Avellino-Napoli 2003: chieste pene severissime per gli ultras napoletani

Avellino-Napoli 2003

Avellino-Napoli 2003. Pene severissime per gli ultras del Napoli che il 20 settembre del 2003 nel corso del derby con l’Avellino misero a soqquadro lo stadio Partenio, questo ha chiesto la pubblica accusa. In quel giorno si verificò anche l’incidente che costò la vita al tifoso napoletano Sergio Ercolano. 9 gli ultimi ultras coinvolti in questo processo che ha visto un solo imputato scegliere il rito abbreviato e condannato a 3 anni e 7 mesi.

Per gli altri le richieste si aggirano dai 9 ai 6 anni di reclusione per un totale complessivo di 64 anni. Presto la sentenza che vedrà certamente finire dietro le sbarre gli ultras in questione. Si tratta, però, soltanto del primo grado di giudizio. Dopo quasi 11 anni sta per terminare una lunga strada giudiziaria.

Quel giorno è ricordato dai tifosi azzurri soprattutto per la scomparsa del giovane Sergio Ercolano che nel tentativo di entrare allo stadio cadde nel vuoto e perse la vita. Un video ci fa ricordare cosa accadde quel giorno:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Do1gD_Lx0uM[/youtube]

Potrebbe anche interessarti