Copa America, piovono insulti su Higuain: il pipita potrebbe rispondere così

HiguainL’edizione del centenario della Copa America si sta trasformando sempre più in un dramma sportivo per la Nazionale dell’Argentina e per i suoi calciatori, Gonzalo Higuain su tutti. Proprio a lui, infatti, molti tifosi albicelesti imputano non solo la sconfitta ai calci di rigore patita questa notte nella finale contro il Cile, ma anche quelle precedenti, relative ai Mondiali del 2014 e ancora nel massimo torneo sudamericano per Nazionali. Così, nonostante a sbagliare i rigori decisivi siano stati Lionel Messi e Lucas Biglia, il pipita sta ricevendo in queste ore una quantità di insulti inimmaginabili per uno dei giocatori che ha maggiormente contribuito a portare la squadra biancoceleste in finale.

Bruciano ancora troppo, probabilmente, gli errori commessi da Higuain nella finale della Copa America dello scorso anno, sempre contro il Cile, quando fu proprio il numero nove azzurro – in quel caso – a fallire il penalty decisivo; o ancora i gol sbagliati durante la finale di Brasile 2014 contro la Germania, per non parlare di quello divorato dal pipita proprio questa notte, durante i tempi regolamentari. In queste ore, infatti, stanno per l’appunto girando tra i canali social argentini dei video che li riproducono tutti. Quello che più sta ferendo il centravanti ex Real Madrid sono, però, soprattutto gli insulti contro la sua persona: dal più classico “figlio di p…” a “vattene” o “ritirati”, passando per improperi assolutamente impronunciabili.

Tutto ciò, secondo alcune voci provenienti dalla redazione americana di Espn, starebbero spingendo Higuain verso il ritiro dall’Argentina. In fondo Messi, Mascherano e Aguero lo hanno già fatto e altri, come Biglia, Lavezzi e Banega ci starebbero seriamente pensando. Chissà se alla fine il pipita seguirà le scelte dei suoi compagni di squadra o preferirà metterci – come ha sempre fatto sia in Nazionale che nel Napoli – la faccia e lottare per smentire tutti i suoi detrattori.

Potrebbe anche interessarti