Calciomercato, Witsel vuole l’azzurro. L’agente: “E’ interessato a venire al Napoli, i diritti non sono un problema…”

Axel_Witsel_Belgium

Ieri sera ha trionfato con il suo Belgio raggiungendo, senza affanni, i quarti di finale di Euro 2016. Alex Witsel è un punto fermo della nazionale di Marc Wilmots, il commissario tecnico non può fare a meno della qualità e della quantità che il riccioluto centrocampista di proprietà dello Zenit è solito offrire quando scende in campo. Il suo nome è al centro del calciomercato da ormai un paio di stagioni: lo vogliono tutti, nei salotti europei delle trattive non si fa che parlare di lui. E il suo futuro, magicamente, potrebbe tingersi d’azzurro. In Italia Witsel ha tanti ammiratori, i pià storici sono i giallorossi della Roma, ai quali con il tempo si sarebbe aggiunte l’Inter e la Juventus.

Ma la strada verso Napoli sembrerebbe quella più gradita al calciatore. Emanuele Cammaroto, capo della comunicazione della Universal Group – agenzia di mediazione che cura gli interessi del giocatore – ha parlato del futuro di Witsel ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. I tifosi partenopei possono abbozzare un bel sorriso, ecco cosa ha dichiarato Cammaroto:

“In Inghilterra si parla di un interessamento dell’Everton ma lui è stato chiaro: vuole disputare la Champions. Chi in Champions giocherà la prossima stagione è il Napoli, e il calciatore ha espresso proprio il suo gradimento rispetto alla destinazione azzurra. I diritti d’immagine non rappresentano un problema, per di più lo sponsor principale della trattativa è Dries Mertens, che nel ritiro di Euro 2016 non fa altro che parlare della città partenopea al compagno Witsel”. Segnali positivi di un affare che potrà fare le fortune dei colori azzurri.

Potrebbe anche interessarti