Foto. Nicolas Higuain a gennaio: “Il Napoli è perfetto”. Ora cosa è cambiato?

Nicolas HiguainLe parole di Nicolas Higuain hanno spezzato il cuore di tutti i napoletani, e ora la partenza del Pipita sembra più probabile che mai. L’agente e fratello di Higuain ha sferrato un duro attacco ad Aurelio De Laurentiis e alla sua politica societaria che già da diversi anni viene contestata dai tifosi azzurri. E poi ci sono quelle dichiarazioni del Presidente che in un periodo delicato della stagione senza pensarci su due volte affermò che Higuain era grasso, parole che evidentemente non sono state mai mandate giù al diretto interessato. Eppure tutto sembrava andare per il verso giusto. Nicolas Higuain, il 31 gennaio dopo Napoli-Empoli, terminata con un sontuoso 5-1 per i partenopei, affermava via social che nel Napoli tutto funzionava alla perfezione: “Il Napoli è vicino alla perfezione del calcio. Complimenti”.

Vedere per credere:

13576412_10208442181843536_1514620641_n

Quelle parole ora sono distanti anni luce da quelle che si leggono sui giornali. Dai complimenti si è passati alle critiche, dalla perfezione alla mancanza di un progetto vincente e un miglioramento delle strutture e della rosa. E’ chiaro che qualcosa si è rotto. In attesa di una risposta del patron azzurro, ricordiamo i bei tempi, quando il Napoli era vicino alla perfezione del calcio e quando Higuain  veniva designato come l’erede di Diego Armando Maradona. Seguiranno aggiornamenti.

Potrebbe anche interessarti