Zielinski, accordo totale tra Napoli e Udinese: manca il si del giocatore

Zielinski

Il Calcio Napoli in questa settimana tormentata dalle dichiarazioni rilasciate dal fratello-agente di Gonzalo Higuain, sta dando una scossa al suo mercato. Difatti Aurelio De Laurentiis, dopo aver alzato l’offerta con il Porto per accaparrarsi il centrocampista messicano Herrera, trattativa in dirittura d’arrivo, ha trovato l’accordo con l’Udinese del presidente Pozzo, per Zielinski.

Il giovane centrocampista polacco, classe 93, è appena uscito dagli europei per mano del Portogallo di Cristiano Ronaldo e dopo essere tornato all’Udinese dal prestito biennale con l’Empoli deve ancora decidere il suo futuro.

Infatti l’accordo tra la compagine azzurra e quella friulana è totale: 14 milioni di euro senza contropartite tecniche. L’unica cosa che manca per concludere l’affare tra la famiglia Pozzo e De Laurentiis è il si del giocatore.

Il calciatore è ancora titubante riguardo la destinazione Napoli per due motivi: il primo di natura prettamente economica, colmabile tranquillamente con un accordo tra il presidente e il giocatore; l’altro motivo è legato al Liverpool di Klopp, tuttavia i reds sembrano essersi defilati dal profilo polacco e questo potrebbe spingere Zielinski ad accettare l’azzurro. Filtra ottimismo da parte del Napoli.

A confermare l’accordo raggiunto tra le due società, con una dichiarazione rilasciata a Calciomercato.com, è il ds dell’Udinese Nereo Bonato, il quale ha escluso anche una possibile voce di mercato che riguardasse il Milan: “Al momento per noi esiste solo la situazione con il Napoli e intendiamo rispettare la parola data.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più