Napoli, rifiutati 20 milioni dal West Ham. Ecco quanto chiede De Laurentiis per…

Giuntoli De Laurentiis LiveQuest’anno ha rappresentato sicuramente una riserva di lusso per il Calcio Napoli, perché un calciatore come Manolo Gabbiadini avrebbe giocato titolare in molti club della Serie A. Non con gli uomini di mister Maurizio Sarri, però, vista la stagione mostruosa di Gonzalo Higuain e viste anche le idee tattiche dell’allenatore partenopeo, che ha utilizzato l’ex Bologna e Sampdoria sempre e solo come prima punta. Nonostante un’annata passata per lo più a guardare i compagni di squadra rincorrere la Juventus in campionato, ha richiamato le attenzioni di numerosi club, italiani e anche stranieri. Tra quest’ultimi il West Ham.

La squadra d’oltremanica – secondo quando riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport – avrebbe offerto ad Aurelio De Laurentiis una cifra intorno ai 20 milioni di euro. Il presidente del Napoli, però, ha subito rifiutato la proposta, pur non ponendo un veto solidissimo alla cessione di Gabbiadini: con almeno 5 milioni in più, infatti, la trattativa potrebbe anche andare a buon fine. Anche perché lo stesso giocatore ha più volte mostrato l’intenzione di migrare verso lidi che gli consentano di giocare titolare, cosa che probabilmente quest’anno gli avrebbe permesso di far parte della spedizione italiana agli Europei di Francia.

Sull’ipotesi Wets Ham, contrariamente a De Laurentiis, né il giocatore, né il suo procuratore si sono ancora espressi, ma la squadra inglese potrebbe rappresentare una meta ambita, vista la loro partecipazione in Europa League (settimo posto centrato nel campionato appena trascorso) e il grande fascino di una Premier League mai così affascinante come quest’anno, con la presenza di Mourinho, Conte e Guardiola sulle panchine rispettivamente di Manchester United, Chelsea e Manchester City, oltre alla favola Leicester.