Novità calciomercato Napoli: tra acquisti e possibili cessioni. LE ULTIME

Giuntoli De Laurentiis Live

Il mercato del Calcio Napoli comincia ad entrare nel vivo dopo la lunga serie di rifiuti ricevuti nelle varie trattative. La società del presidente Aurelio De Laurentiis accelera e punta a chiudere subito per fornire un organico completo al mister Maurizio Sarri per il ritiro estivo di Dimaro. Per quanto riguarda il mercato in entrata la società sta puntando forte sull’ala destra della Lazio e della nazionale italiana Antonio Candreva: secondo indiscrezioni della Gazzetta dello Sport è stato trovato l’accordo con la società del presidente Claudio Lotito sulla base di 24 milioni di euro più uno di bonus per un totale di 25 milioni. Restano da sciogliere le ultime riserve legate alla volontà del giocatore di vestire la maglia azzurra, poichè è in agguato il Chelsea di Antonio Conte. Oltre all’esterno si pensa anche ad un vice-Higuain: il nome forte è quello di Arkadiusz Milik che però nelle ultime ore è stato tolto dal mercato dal suo club, l’Ajax. Partirà solo per una grande offerta. Capitolo centrocampo: il Napoli è di nuovo forte sul polacco alla scorsa stagione all’Empoli Piotr Zielinski. Su di lui anche Liverpool e Milan leggermente defilati.

La società però lavora anche alle cessioni: in lista di sbarco troviamo Mirko Valdifiori, possibile pedina di scambio per qualche trattativa, David Lopez e Ivan Strinic, seguito dalla Sampdoria. Tra gli esuberi anche Christian Maggio e Juan Camilo Zuniga che sarebbero utilizzati come pedine di scambio per arrivare a Zielinski, di proprietà dell’Udinese del presidente Gianpaolo Pozzo, padrone anche del Watford che cerca i due azzurri. Discorso a parte quello del giovane talento Manolo Gabbiadini: la società vuole monetizzare dalla sua eventuale cessione e perciò ha rifiutato un’offerta da 20 milioni di euro dagli inglesi del West Ham. In ballo 5 milioni tra domanda e offerta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più