Higuain: così De Laurentiis vuole convincere il Pipita. Intanto spunta un cavillo pro Napoli

Higuain e De LaurentiisGonzalo Higuain potrebbe vestire la maglia della Juventus, è questa l’indiscrezione di calciomercato che sta tenendo banco nelle ultime ore. Se fosse tutto vero ci sarebbe da non chiudere occhio per tutta la notte, ma il presidente Aurelio De Laurentiis sembra intenzionato a far dormire sonni tranquilli ai tifosi del Calcio Napoli. Pronta, infatti, una controproposta da parte della società partenopea per convincere il capocannoniere dello scorso campionato, nonché il recordman di sempre per reti realizzate in una sola stagione di Serie A.

Se la Juventus – secondo numerosi media – avrebbe offerto o avrebbe intenzione di offrire a Gonzalo Higuain circa 7,5 milioni di euro l’anno, infatti, il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis gioca al rialzo. In base a quanto riportato dall’edizione odierna de IlMattino.it, infatti, il produttore cinematografico sarebbe disposto a proporre un ingaggio all’attaccante argentino pari a ben 8 milioni di euro a stagione per i prossimi tre anni.

Stando, però, alle dichiarazioni di alcune settimane fa del fratello-agente di Gonzalo, il problema non sarebbe tanto quello economico, quanto più che altro relativo alla programmazione della società e alla voglia di Higuain di voler competere ad altissimi livelli. Per questo, forse, come chiedono molti tifosi, il modo migliore per convincere il centravanti azzurro a restare all’ombra del  Vesuvio sarebbe fare importanti investimenti sul mercato, proprio come fatto al momento della Juventus.

Quest’ultima, ad esempio, addirittura sarebbe disposta a pagare anche l’intera clausola rescissoria di 94 milioni di euro pur di accaparrarsi le gesta del numero nove indiscutibilmente più forte della Serie A. Proprio a tal proposito però – il quotidiano sportivo LaGazzettadelloSport – ha ricordato come vi sia un cavillo legale che va a favore del Napoli, poiché la stessa sarebbe scaduta già il 30 giugno scorso. Per cui chiunque voglia acquistare Higuain deve sedersi al tavolo con De Laurentiis per trattare e come si sa i matrimoni si fanno sempre in due, anzi, nel calcio in tre. Se il Napoli, perciò, vuole davvero trattenere il suo bomber, dovrà cercare di agire sui due motivi che attualmente lo spingerebbero ad accettare la proposta dei bianconeri piuttosto che il rinnovo con gli azzurri.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più