Napoli – Higuain: alta tensione dopo le parole del presidente De Laurentiis

Higuain deluso scarpa d'oro

Ormai mancano solo tre giorni a lunedì 25 luglio, quando nel ritiro azzurro di Dimaro è atteso l’arrivo di Gonzalo Higuain, eppure sembra un’eternità. Nonostante le secche smentite sia del club di appartenenza che di Beppe Marotta in persona, infatti, si continua a parlare di un possibile addio del Pipita durante questa sessione di calciomercato. Stavolta ad alimentare la tensione in casa del Calcio Napoli ci stanno pensando, però, gli stessi protagonisti. Infatti, dopo le parole dette in conferenza stampa del presidente Aurelio De Laurentiis sulla questione i ferri pare siano diventati ancora più corti tra i due.

L’attaccante azzurro Gonzalo Higuain non avrebbe preso bene le accuse mosse dal presidente, il quale ha affermato che sarebbe un controsenso accettare una rivale come la Juventus dopo le ripetute dichiarazioni d’amore fatte alla piazza azzurra e che il club è arrivato secondo anche senza il contributo dello stesso Pipita.

Secondo il quotidiano torinese Tuttosport il calciatore si sarebbe sentito ferito nell’orgoglio per le parole del numero uno azzurro, e ciò avrebbe aumentato la spaccatura col club – avviata dalle ormai note dichiarazioni del fratello Nicolas – dopo il gelo dei giorni scorsi. Intanto lunedì l’argentino è atteso in ritiro a Dimaro per iniziare la preparazione alla corte di mister Sarri, e potrebbe essere l’occasione per chiarire la questione in modo da non arrivare ad uno scontro. Solo col tempo conosceremo l’epilogo di questa storia.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più