Gabbiadini show contro il Monaco. Ora il Napoli non vuole perderlo

Manolo Gabbiadini
foto: sscnapoli.it

Metti una notte di mezza estate, un San Paolo quasi vuoto, un Napoli orfano del suo campione più grande. Di fronte il Monaco, non un top club ma nemmeno l’ultimo arrivato. Metti che l’ansia da prestazione iniziale si stempera con il passare dei minuti, che la nostalgia del passato diventa speranza presente. Metti che un Manolo Gabbiadini (uno che viveva nell’ombra di Higuain) esplode e cancella la paura. Un poker che sa di rivincita e che apre nuove prospettive per lui e per il Napoli.

Ora, però, serve fare muro alle offerte che sicuramente arriveranno sulla scrivania dei dirigenti azzurri, che dovranno essere bravi a rispedirle al mittente. Gabbiadini, uno che ha sempre fatto “il suo” quando è stato chiamato in causa, merita una chance da protagonista ora che “la prima donna” ha cambiato palcoscenico.

Secondo Tuttosport, però, ci sono già alcuni club pronti a bussare alla porta del Napoli. In primis l’Inter (si era parlato, tra l’altro, di un inserimento di Gabbiadini nella trattativa per Icardi), ma anche il Porto sarebbe in procinto di formulare una proposta per l’attaccante bergamasco. Ora, il Napoli, non vuole perderlo.

Potrebbe anche interessarti